I SAMBENEDETTESI RACCONTANO SAN BENEDETTO DEL TRONTO

itSanBenedettoDelTronto

NEWS

Emergenza Coronavirus, a San Benedetto attivo il sostegno psicologico

Emergenza Coronavirus (2)

Emergenza Coronavirus, la pandemia sta provocando un crescente disagio psicologico della popolazione, mettendo a dura prova gli stili di vita a cui tutti siamo abituati; infatti, l’emergenza Coronavirus ha modificato la vita delle persone in modo estremo. In particolare, le abitudini quotidiane, il lavoro, la famiglia, il tempo libero, l’attività fisica. Ma, accanto all’ormai nota emergenza sanitaria che vede la corsa contro il tempo per trovare cure, attrezzature sanitarie e posti letto, in parallelo corre una battaglia più silenziosa: il malessere mentale.

Emergenza Coronavirus e salute mentale

Infatti, una delle questioni più incombenti in questo momento riguarda anche l’impatto psicologico dell’isolamento sui cittadini. Come noto, le misure restrittive imposte dal Governo per contenere il virus, in particolar modo il divieto di uscire, possono risultare psicologicamente molto pesanti. A queste si aggiungono la preoccupazione per il diffondersi del virus, la paura dei contagi, l’ansia del come cambieranno le cose dopo.

Emergenza Coronavirus Autoisolamento 2
Emergenza Coronavirus, l’isolamento volontario (foto di: pxhere.com)

Proprio per questo, la situazione che stiamo attraversando ci porta a provare ansia, paura, isolamento, angoscia. Nonché conseguenze sull’umore, insonnia, depressione, inerzia. In particolare, nella nostra città rivierasca tale fenomeno si è sentito maggiormente a seguito della chiusura di parchi e giardini pubblici, spiaggia e porto turistico.

Emergenza Coronavirus: come si muove il supporto psicologico

Quindi, è per questo motivo che è stata avviata l’iniziativa da parte di alcune amministrazioni comunali, soprattutto l’Area Vasta 5, che hanno deciso di offrire servizi di sostegno psicologico ai propri cittadini. In particolare, il supporto viene fornito a tutte le persone che si rivolgono al servizio regionale di Numero Verde Coronavirus 800 936 677. Inoltre, a San Benedetto del Tronto il Centro Famiglia ha deciso di offrire gratuitamente la propria collaborazione nell’affrontare le problematicità.

Emergenza Coronavirus: i consigli pratici per una maggiore serenità

Ciononostante, è possibile rendere i periodi di isolamento più tollerabili seguendo una serie di piccoli ma utili accorgimenti. Innanzitutto, crea una routine di stabilità per la tua famiglia. In casa fai una sana e leggera attività fisica. Importante è la lettura di buoni libri. Inoltre, non alterare l’alimentazione: mangiare il più regolare possibile. Oltre a ciò, non seguire assiduamente le notizie sul Coronavirus. Ciò mantiene in eccitazione il sistema di allarme e paura. Infine, fate le piccole cose che rinviate da sempre o imparatene di nuove.

Emergenza Coronavirus Lavoro Da Casa
Emergenza Coronavirus, lavoro da casa (foto di: pxhere.com)

Tuttavia, questo periodo di radicale alterazione dello stile di vita quotidiano può diventare anche un’opportunità per riflettere sul proprio rapporto con la società, il lavoro, gli affetti familiari, le scelte di vita. E non solo una fonte di preoccupazione.

Si ringrazia per l’immagine di copertina: pixabay.com

Emergenza Coronavirus, a San Benedetto attivo il sostegno psicologico ultima modifica: 2020-03-31T09:00:28+02:00 da Patrizia Cicconi
To Top